BOYD OWEN – tenore

boyd currBoyd Owen, nato nel 1983 in Australia, ha iniziato i suoi studi con Peter Mander presso il Conservatorio di Musica di Melba a Melbourne (Australia), perfezionandosi con Qilian Chen a Shanghai (Cina) e in seguito con il soprano Gabriella Ravazzi a Genova (Italia).

Ha cantato con compagnie d’opera in Australia, Europa, USA e Cina. Recentemente, nella Stagione “Spazio Musica Opere e Concerti” a Orvieto (Italia) ha debuttato i ruoli di Nemorino ne L’Elisir d’Amore di G. Donizetti e Basilio ne Le Nozze di Figaro di W. A. Mozart, maestro concertatore Vittorio Parisi. Nel novembre 2013, sotto la direzione di J. Webb, ha interpretato il Prologo e Quint in The Turn of Screw di B. Britten al Teatro Comunale di Bologna dove nel gennaio 2014 ha eseguito The Ballad of the Heroes di B. Britten sotto la direzione di A. Shokhakimov.

Nel luglio 2014 ha inoltre debuttato Don Ramiro ne La Cenerentola di G. Rossini nell’ambito della Stagione estiva dell’Opera Giocosa di Savona nella incantevole fortezza sul mare Priamar sotto la direzione di G. Di Stefano. Nel dicembre 2015 ha cantato il Messiah di G. F. Haendel all’Oriental Performing Art Center di Shanghai (Cina).

Ha conseguito il primo premio maschile al 18° Concorso Internazionale per Cantanti Lirici “Spazio Musica”; nel 2015 è semifinalista del Concorso Hans Garbor Belvedere ad Amsterdam e ha conseguito il secondo premio al New Zealand Aria Competition (Rotorua – Nuova Zelanda) e al Herald Sun Aria Competition (Melbourne – Australia). Ha al suo attivo, inoltre, ruoli tra i quali Gastone ne La Traviata di G. Verdi e Tito ne La Clemenza di Tito di W. A. Mozart per il Masterworks Festival, USA. Così come i ruoli cover di Così fan tutte di W. A. Mozart, e L’incoronazione di Poppea di C. Monteverdi per il Victorian Opera, Australia.

Ha cantato con il gruppo australiano The Ten Tenors per molti anni ed è la voce che canta dietro la recente campagna pubblicitaria per Foster Carlton Draught: Fosters – Made From Beer. Ha pubblicato un album solista intitolato Songno. Boyd è apparso nel cast laboratorio del nuovo musical di Broadway Angels. Le tournée con The Ten Tenors lo hanno portato a molte apparizioni televisive come il Jerry Lewis Telethon, USA; Carols by Candlelight, Australia; Verstehen Sie Spass, Germania, e il Allsång Festival in Norvegia e in Svezia, così come la registrazione del live DVD Amigos Para Siempre a Madrid con l’orchestra RTVE.

Nel febbraio 2015 ha interpretato Ernesto nel Don Pasquale di G. Donizetti sotto la direzione di G. La Malfa al Teatro Comunale di Bologna. Nel gennaio e febbraio 2016 ha debuttato Don Narciso ne Il Turco in Italia di G. Rossini sotto la direzione di G. Di Stefano al Teatro Municipale di Piacenza e al Teatro Dante Alighieri di Ravenna. A marzo 2016 ha interpretato Lindoro ne L’Italiana in Algeri di G. Rossini sotto la direzione di B. Campanella al Maggio Musicale Fiorentino.

tasto foto2tasto repertoriotasto MEDIA tasto-eventi

I commenti sono chiusi